Custom social sharing
 

 

La Software Intelligence per le attività di M&A – come la usano Cerved e RGI Group

Molte importanti aziende del panorama italiano utilizzano la Software Intelligence per supportare con informazioni oggettive le proprie strategie di investimento. Le aziende, infatti, acquisiscono risorse software che rappresentano un valore facile da calcolare per l’azienda ma possono allo stesso tempo nascondere problemi di affidabilità, sicurezza, licensing e conformità con costi e tempi di risoluzione non noti.

Perché utilizzare la Software Intelligence durante la due diligence tecnica?

  • I codici sorgenti soggetti all’analisi non lasciano l’infrastruttura dell’azienda in acquisizione rispettandone proprietà e sicurezza
  • Consente di individuare in modo rapido e automatico i rischi legali e di obsolescenza
  • Permette di evidenziare le vulnerabilità legate ai componenti opensource
  • I risultati supportano la stima dell’investimento necessario per adeguare i nuovi asset software ai mercati ed alle aspettative dell’acquirente

Ne parleremo con due società che hanno sperimentato l’uso della Software Intelligence nelle due diligence tecniche.

Ospiti dell’evento Antonio Mantuano, Senior Director of Software Engineering di CERVED Group, il più grande Information Provider in Italia e una delle principali agenzie di rating in Europa e Aniello Mautone, Customer Support and Value Vice President di RGI Group, Software Vendor indipendente, leader in Europa nella trasformazione digitale delle Compagnie assicurative.

Guiderà l'evento Michele Slocovich, Solution Design Director CAST, Director of Outreach Italy del CISQ e Docente Computer Science all'Università Luigi Bocconi

 

  Access the Recording

 

  • 0 days
  • 0 h
  • 0 m to go

Access the Recording

Speakers

Antonello MantuanoCERVED Group

Antonello Mantuano
Senior Director of Software Engineering – CERVED Group

Laureato in Ingegneria Informatica presso l’Università della Calabria, ha lavorato da subito come Solution Architect in diverse aziende, creando anche una propria startup tecnologica. È in Cerved dal 2012 e dal 2013 è director dell’area di Software Engineering che progetta e sviluppa le soluzioni software di Cerved. In questi anni ha dato un significativo contributo ai processi di transizione all’Agile, di trasformazione DevOps, di migrazione in Cloud. Organizzazione agile, big data, algoritmi, architetture software e tecnologie sono i suoi interessi principali. Negli ultimi anni ha avuto modo di confrontarsi con la difficoltà dei processi di M&A e dell’analisi dei rischi IT che questi comportano.


Aniello MautoneRGI Group

Aniello Mautone
Vice President Customer Support & Value – RGI Group

Aniello è un Ingegnere elettronico laureato all’università degli studi di Genova. Entrato in RGI 9 anni fa, ha ricoperto diversi ruoli all'interno delle strutture della delivery, occupandosi di progetti, R&D e Application maintenance. Attualmente è Vice President Customer Support & Value ed è anche il Deputy CEO di Unimatica-RGI, una delle due società digitali del Gruppo. Prima di questa esperienza, Aniello ha lavorato per 13 anni in Accenture, arrivando a ricoprire il ruolo di Senior Manager sempre nell’ambito Insurance e System integration. Aniello è stato coinvolto in alcune attività di M&A svolte dal Gruppo nel corso degli ultimi anni.